Just another WordPress.com site

MOSTRA TRIBUTUM di Salvador Juanpere

MOSTRA SCULTURA TRIBUTUM DI SALVADOR JUANPERE

Dal 10 al 30 Novembre 2011.

Sala Mostre. Inaugurazione 10 Novembre ore 19.

Sin dalle sue prime scultura negli anni 80 partendo dall’arte povera o dall’influenza di Joseph Beuys, Salvador Juanpere inizia a comporre la sua opera fra due filoni concettuali: le approssimazioni ai pensiero degli ultimi paradigmi  scientifici e la memoria antropologica. Negli ultimi anni il suo lavoro si orienta soprattutto verso meccanismi strumentali e poetici nel campo esteso della scultura e dell’esercizio metalinguistico dei suoi processi.

L’esposizione  tributum  che si presenta all’Accademia di Spagna a Roma mostra un insieme di istallazioni e sculture recenti  che fanno  riferimento ad autori, artisti e opere di diversi  periodi del patrimonio artistico e culturale italiano o romano.

Questo campo di riferimenti dell’opera di  Salvador Juanpere dal mondo classico romano (che ha sentito particolarmente vicino nel suo luogo di nascita  Tarragona nella Catalogna), alla scultura barocca di Bernini, Maderno, Cafá, Sanmartino…come anche  il giro  decisivo che significò nell’epoca della formazione delle opere e i processi del movimento povera italiano, con artisti  come  Merz, Pistoletto, Penone, Anselmo o Manzoni.

Questa sequenza  di riferimenti è stata, a sua volta, influenzata dagli autori classici come  Virgilio o Dante,  poeti  come  Leopardi, Ungaretti, Cesare Pavese o personaggi  come il matematico Fibonacci o il pittore Fortuny  vissuto a  Roma, dai quali   con le  idee o attitudini  si è impregnata  poi la sua opera e che gli è servito spesso come citazione  nelle istallazioni, sculture o disegni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa esposizione  tributum  mostra , tre opere nuove realizzate espressamente per l’occasione: un video dal titolo “barocco”, una scultura dal titolo “puntelli” che rappresenta diverse riproduzioni  in scala dei  puntelli di marmo di alcune sculture romane di diverse epoche, e “tributum”, una istallazione che contiene arena estratta dalla pietra delle  muraglie romane di con la quale si scrive, nella galleria dell’Academia,il nome di diversi autori di riferimento estrapolati dall’autore.

 

per saperne di più: www.juanpere.com

Scarica il comunicato stampa: CS TRIBUTUM di Salvador Juanpere

BIO DI SALVADOR JUANPERE

Nasce nel 1953, nell’attualità insegna presso la facoltà di belle arti della Università di Barcellona. Le sue opere sono esposte in città della Spagna, Corea, Finlandia, ecc e musei molto noti come Macba di Barcellona, Fundació La Caixa, o la collezione del Parlamento scozzese di Edimburgo.

Ha realizzato varie mostre collettive  e individuali a l’espai10 presso la Fundació Miró, Museo d’arte contemporaneo di Tarragona o la fondazione Vila-Casas di Barcellona, tra tante altre.

Sin da suoi origini come scultore, con importanti connotazioni “povere”, suo lavoro è evoluto da fasi con un forte significato materiale e minimal, con risonanze tra il pensiero della scienza e la poesia antropologica. Nell’attualità suo lavoro e rivolto verso i meccanismi processuali e gli strumenti della scultura.

Real Academia de España en Roma.

Piazza San Pietro in Montorio 3.

Inaugurazione Sala Mostre. 10 Novembre, ore 19.00

Orario (Martedi-Domenica): 10-13/ 16-19

http://www.raer.it

http://accademiaspagnaroma.wordpress.com

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 216 follower